AAA Renzi vuole calarci dall’alto ben 2 inceneritori

  • 11 agosto 2015
  • 534 visualizzazioni

La Regione dovrà dare parere in conferenza Stato-Regioni.

In sintesi dovrà esprimersi sulla bozza del decreto attuativo dello “Sblocca Italia”, che il ministro Galletti ha inviato alle regioni il 29 Luglio.

Cosa farà il nostro Governo?

Ricordo il totale immobilismo sul tema rifiuti, ricordo le direttive europee non rispettate (ad esempio la gerarchia sul trattamento dei rifiuti, art. 4 DIRETTIVA 2008/98/CE, in cui l’incenerimento è al penultimo posto, ultima l’opzione discariche).

Ricordo tutti i centri comunali di raccolta e isole ecologiche costruiti e mai messi in funzione (una parte consistente) – nostro comunicato stampa 2013 – :

Delle 259 isole ecologiche esistenti, infatti, ben 183 sono out, mentre solo 63 dei 98 centri comunali di raccolta siciliani sono in attività. (fonte Osservatorio Rifiuti Regione Siciliana) 

Creare l’emergenza per poi trovare soluzioni estreme ormai è un film visto e rivisto. E’ troppo chiedere un po’ di serietà? Eppure i buoni esempi di gestione virtuosa dei rifiuti in Sicilia li abbiamo (vedi Zafferata Etnea o Ferla).

E poi, casualmente, queste notizie saltano fuori quando la gente è in vacanza. Chiedere un po’ di responsabilità sarebbe troppo?

 

Articoli

Più letti

Mi occupo di...

Menu